Schiavitù & Dichiarazione sulla tratta di esseri umani

La schiavitù, la servitù, il lavoro forzato e la tratta di esseri umani (schiavitù moderna) sono questioni di crescente preoccupazione globale, che interessano tutti i settori, le regioni e le economie. La schiavitù moderna è fondamentalmente inaccettabile all'interno della nostra attività e delle nostre catene di approvvigionamento ed è un elemento importante nel nostro approccio globale alle imprese e ai diritti umani.

Montreal Associates (Systems) Limited e le sue sussidiarie ('MAS') riconoscono che tutte le aziende hanno l'obbligo di prevenire la schiavitù moderna e faranno del loro meglio per prevenire eventuali abusi all'interno delle proprie attività e catene di fornitura.

La presente dichiarazione è stata pubblicata in conformità con il Modern Slavery Act (2015) e illustra le misure adottate da MAS durante l'esercizio finanziario che termina il 31 dicembre 2018 per conformarsi ad esso.

Struttura dell'organizzazione
MAS è una società di reclutamento di proprietà privata specializzata nella fornitura di professionisti altamente qualificati e qualificati al mercato IT e della tecnologia su base permanente e contrattuale.

La sede centrale di MAS ha sede nel Regno Unito e il gruppo ha due filiali interamente di proprietà a Barcellona e Francoforte.

Le nostre catene di approvvigionamento
Le nostre catene di fornitura si limitano principalmente all'approvvigionamento di professionisti tecnicamente qualificati nei loro settori per i nostri clienti chiave. Possiamo avvalerci di fornitori esterni per fornire candidati ai nostri clienti. Ci aspettiamo che tutti i nostri fornitori e potenziali fornitori mirino a standard etici elevati e operino in modo conforme e professionale. Ci aspettiamo inoltre che i nostri fornitori promuovano standard simili nella propria catena di fornitura.

Le nostre politiche
MAS lavora principalmente in industrie e con consulenti che normalmente non sarebbero considerati a rischio di schiavitù moderna o traffico di esseri umani. Tuttavia, prendiamo sul serio le nostre responsabilità e partecipiamo attivamente all'identificazione e alla mitigazione dei rischi all'interno della nostra attività e catena di fornitura.

Chiediamo loro di attuare una politica che riconosca, rispetti e protegga i diritti umani dei loro dipendenti, quelli dei loro fornitori e partner commerciali e le comunità interessate dalle operazioni dei fornitori.
Qualsiasi forma di discriminazione, vittimizzazione o molestia sulla base dello stato civile o coniugale, sesso (compreso il cambio di genere), razza (incluso colore, origine etnica e nazionale, nazionalità), disabilità, orientamento sessuale, avere o non avere dipendenti, religione Convinzioni personali o opinioni politiche, età, attività sindacale e contesto offensivo devono essere vietati.
Tutte le leggi sulla schiavitù e sul traffico di esseri umani devono essere rispettate incluso, ma non limitato a, il Modern Slavery Act del Regno Unito del 2015. I fornitori devono garantire che le loro operazioni commerciali siano libere dalla schiavitù e dalle pratiche di tratta di esseri umani sia nel Regno Unito che altrove, sia internamente che all'interno Catene di fornitura e altri rapporti commerciali esterni. Ci impegniamo a garantire che non vi sia schiavitù moderna o traffico di esseri umani nelle nostre catene di approvvigionamento o in qualsiasi parte della nostra attività.


Processo di due diligence per la schiavitù e la tratta di esseri umani
MAS ha un rigoroso processo di conformità e vengono effettuati controlli per tutti i candidati che fornisce, tra cui la verifica dell'identità e del diritto al lavoro di tutti i candidati che fornisce.

Tutti i dipendenti MAS hanno accesso a vari mezzi per esprimere le proprie preoccupazioni in totale riservatezza, sia attraverso meccanismi di segnalazione locali che attraverso la procedura di segnalazione.

Formazione
Tutto il personale è tenuto a rispettare tutte le leggi e ad agire in conformità con le linee guida e le normative locali. Ci stiamo impegnando a lanciare un programma di conformità per rivedere le nostre politiche e procedure per garantire che i nostri colleghi abbiano accesso a qualsiasi informazione e supporto aggiuntivi di cui potrebbero richiedere in relazione alla tratta di esseri umani, al lavoro forzato, alla servitù e alla schiavitù.

Abbiamo rafforzato il nostro team di apprendimento e sviluppo aggiungendo ulteriori risorse e rivedendo la nostra strategia di responsabilità aziendale offrendo nuove piattaforme per il volontariato nelle comunità. Verrà sviluppato e a disposizione di tutti i dipendenti un modulo di formazione sulla schiavitù moderna e sulla tratta di esseri umani.

Questa dichiarazione è resa ai sensi della Sezione 54 del Modern Slavery Act 2015 e costituisce una dichiarazione MAS sulla schiavitù e sulla tratta di esseri umani in relazione al suo anno finanziario 2018.

Firmato: David Thuillier
Posizione: amministratore delegato
In nome e per conto di MAS e delle sue società controllate