News

I principali linguaggi di programmazione che dovresti conoscere nel 2020

By

Imparare un nuovo linguaggio di programmazione è tutt'altro che semplice e richiede anni di duro lavoro e dedizione. Pertanto, sapere quali linguaggi sono richiesti e in quali vale la pena specializzarsi può contribuire a garantirti un futuro migliore nel settore tecnologico e che il tuo tempo sia ben speso.

Esistono oltre 700 linguaggi di programmazione, anche se possiamo dire che oggi circa 20 sono tra i più diffusi. Detto questo, un buon programmatore dovrebbe avere familiarità con almeno due o tre linguaggi "di tendenza" per garantire una certa richiesta delle proprie competenze sul mercato del lavoro.

Poiché la tecnologia si muove abbastanza velocemente ed è in continua evoluzione, è importante rimanere aggiornati sui cambiamenti che vengono adottati dalle principali aziende tecnologiche del settore. Quindi, è sempre molto importante restare al passo con i linguaggi di programmazione più richiesti. Nel 2020 sembrano esserci alcune tendenze che stanno diventando abbastanza chiare...

 I principali linguaggi di programmazione che dovresti conoscere nel 2020

 Python

Uno dei linguaggi più popolari e versatili sul mercato è Python. Ne avrai sicuramente sentito parlare, ed è praticamente una tappa obbligatoria se vuoi dedicarti al mondo della programmazione. È uno dei linguaggi più famosi per le applicazioni web scalabili ed è estremamente facile da usare all'interno di questa nicchia. È compatibile con molte variabili e facile da implementare: infatti, alcuni social network come Instagram, YouTube e Pinterest sono stati creati utilizzando questo linguaggio.

Java

Forse il linguaggio di programmazione più utilizzato al mondo e anche uno dei più popolari. È sul mercato da diversi decenni e ogni sviluppatore dovrebbe sapere come programmare in Java. È un linguaggio abbastanza stabile ed è sempre ai primi posti tra quelli più apprezzati e richiesti anno dopo anno. È particolarmente utile per lavori basati sullo sviluppo di ogni genere e ampiamente utilizzato per la creazione di applicazioni sulla piattaforma Android.

C/C++

Sebbene abbia perso un po' di popolarità nel corso degli anni, la verità è che la maggior parte dei sistemi operativi è stata scritta in questi linguaggi di programmazione. E, se sei interessato al campo dello sviluppo a livello di sistema, impararlo è praticamente un must.

Essendo un linguaggio estremamente stabile e veloce, ha una vasta comunità alle spalle con una moltitudine di risorse che ti aiuteranno sia nell'apprendimento che in una maggiore specializzazione.

JavaScript

JavaScript è uno dei linguaggi front-end più diffusi sul mercato e viene utilizzato principalmente nella progettazione di varie applicazioni interattive. Molte organizzazioni delegano la propria responsabilità a questo linguaggio di programmazione. Queste aziende stanno attualmente evidenziando l'uso diffuso di NodeJS, che è un ambiente di runtime basato su JavaScript con il quale gli sviluppatori possono eseguire scripting lato server utilizzando tale ambiente.

Go

Spesso indicato come Golang (per evitare confusione con altre cose), questo linguaggio è stato sviluppato da Google e ciò lo rende già decisamente rilevante. Le aziende lo utilizzano in sistemi distribuiti per ambienti multi-elaborazione. È interessante notare che le start-up nella Silicon Valley fanno molto affidamento su questo linguaggio di programmazione. Naturalmente, ora sta crescendo in termini di popolarità, quindi potresti provare a concentrarti sui linguaggi di programmazione precedenti in primo luogo. Tuttavia, questo linguaggio Go è estremamente attraente, soprattutto guardando al futuro.

Questi cinque linguaggi di programmazione sono essenziali per il 2020 e, se vuoi essere un programmatore con un lavoro praticamente assicurato, assicurati di padroneggiarne perfettamente un paio per avere successo.

Author